Progetto 2015 - Vecchio scorcio di Catania

Parte 1 - Creazione borgata siciliana con nuove tecnihe

Il presepe 2014 - tutorial

Come creare un presepe con fogli di polistirene

Il carcere di Sant'Agata

Vi racconto cosa ho visto - Rappresentazione di Sant'Agata al carcere

Presepe 2013 - Dono a Laura Salafia

Il presepe 2013 esposto presso il ccomune di Pedara donato a Laura Salafia

23 feb 2010

Sutta l'acchi ( Sotto gli archi )

Ancora una tegola, anzi mezza tegola. Proprio così, qualche giorno fa stavo tagliando una tegola su richiesta, quando ad un certo punto sul piu' bello, si spezza in due. Senza pensarci un attimo ne presi un altra e continuai a tagliarla riuscendo nell'operato. Bene fin qui niente di nuovo, se non che  qualche giorno dopo mi ritrovo la tegola rotta davanti ai miei occhi. Non potevo lasciarla li', immaginai subito cosa potevo ricreare su quei pezzi, Così presi l'attack e riuscì ad incollare la parte superiore, dove gia' era stata tagliata una porta. Della parte inferiore era rimasta solo l'arcata finale; e quindi non potevo fare almeno di intitolarla " Sutta l'acchi" ( sotto gli archi ).

E' un luogo d'incontri, di attese, di scambi.....

08 feb 2010

'U Baccuni ( Il Balcone )

Grazie Grazie ed ancora Grazie...
Non smettero' mai ripeterlo, grazie a tutte le persone iscritte e non, che continuano a seguirmi ed a invogliarmi in quello che faccio.
Era da un po' che non scrivevo, ma non vedevo l'ora di ritornare fra voi, per presentarvi la mia ultima tegola ( anche se gia' ce ne sono altre 2 in fase di completamento ) che si intitola " U Baccuni" ( il Balcone ); tegola che purtroppo non fara' compagnia alle altre appese nelle mura di casa mia, ma bensi' ha preso il volo, se pur non molto lontano per altra destinazione. U baccuni, e' una tegola su richiesta, a cui ho inserito alcune nuove tecniche, che perfezionerò e che ho voluto provare per le future facciate.

Una delle novità e' stato il portone principale tagliato gia' a forma d'arco, oltre alla creazione della ringhiera fatta con stuzzicadenti. Non poteva mancare la presenza di un altarino, e il tappeto d'ingresso creato con la retina delle spugne per lavare i piatti.
Anche quest'ultimo lavoro e' frutto della mia immaginazione, anche in questo caso ho abbinato qualcosa........che non e' mai esistito........ ( una mia poesia )