16 gen 2012

A Funtana do Cibali ( la fontana - quartiere Cibali - CT )

Navigando su internet alla ricerca di qualche foto antica che ritraesse  un monumento o particolari della Catania di fine 800, mi sono imbattuto in una vecchia fontana detta lavatoio di Cibali; quest'ultimo è un quartiere antico di Catania, ai tempi trattavasi di periferia, oggi inglobato nel centro della stessa Città. La fontana era alimentata da un antico fiume che scorreva sottoterra, proveniente dall'Etna, di cui le persone del luogo se ne servivano per le piu' importanti esigenze giornaliere. La foto e' veramente impressionante e fa pensare quante cose oggi non facciamo più. L'acqua serviva per lavare i panni sporchi o raccolta in vasi di terracotta  veniva trasportata in casa per cucinare e pulire.



Ancora oggi la fontana e' li, un po' ridimensionata dalle modifiche urbanistiche del luogo.....certo se un attimo ti fermi proprio lì davanti e chiudi gli occhi, ancora senti il vocio di quella gente,  che tra un panno e un  vaso quasi pieno scambiava qualche chiacchiera........

I Particolari: La struttura della fontana e' stata tutta creata con polistirolo, lavorato a caldo e stuccato con stucco per pittura. Ho utilizzato colori acrilici per i particolari

















15 commenti:

  1. Descrizione eccellente della fontana di Cibali ,quartiere a me tanto caro...
    Vedo che il polistirolo lavorato a caldo e stuccato da' degli ottimi risultati.
    Bella anche questa tegola!!!
    Ciao Melo

    RispondiElimina
  2. Bellissima questa tegola uscita da mani artistiche e molto interessante ed istruttiva la descrizione della fontana di Ciboli.
    Al mio paese invece le donne andavano a lavare al canale, che era un piccolo ruscello.
    Ciao buon inizio di settimana
    Bruna

    RispondiElimina
  3. Tu taje es preciosa, gracias por toda la explicacion ha sido muy interesante.
    besitos ascension

    RispondiElimina
  4. Preziosa opera , anche questa. Le foto dei particolari ne esaltano tutta la bellezza. Che bravo che sei!

    RispondiElimina
  5. bellissimaaaaaaaaa
    e questa sì che la conosco e la vedo tutte le volte che salgo da Cibali per andare sulla circonvallazione salendo da via S.Sofia.......
    ho detto giusto?ricordo bene i nomi?
    sei un grande artista!
    grazie perchè oltre alla tua bravura mi dai spesso la possibilità di accendere dei bei ricordi
    un abbraccio
    Lella

    RispondiElimina
  6. Spettacolare riproduzione di un racconto e di un'arte assai remota ormai, che dire di te ... Bravo come sempre!

    RispondiElimina
  7. Your construction work is very cool!
    :) Great work!

    RispondiElimina
  8. Ciao carmelo,
    Che belle le tue creazioni! Mi chiamo Concita, sono catanese ma vivo a Milano.. purtroppo... vorrei ritornare tanto nella mia amata Catania.
    Grazie per tutti i ricordi, le vie, i particolari caratteristici che raccontano un pò la storia della nostra amata città...

    Anche se le mie creazioni sono di un genere diverso dal tuo,ti seguo e sei tra i miei 15 versatile blogger, visita il mio blog e passa a ritirare il premio.
    Grazie mille
    Bacio
    ecco il link: http://nelsentierodeisogni.blogspot.com/2012/02/versatile-blogger.html

    RispondiElimina
  9. Stupenda,un gioiello.
    E qualcosa che vengo a sapere in più su questa bella cittàche non ho mai visitato (per me,finora,il Cibali era solo il mitico stadio di calcio).

    RispondiElimina
  10. Complimenti!
    Bel post descrittivo.

    RispondiElimina
  11. Certo che non si finisce mai di imparare... e questo post arricchisce la mia cultura... otlre che ammirare questa tegola originalissima!!!
    Ciao Carmelo buon inizio settimana con un sorriso!!!

    RispondiElimina
  12. complimenti....sembra di passeggiare in città con le tue tegole

    RispondiElimina
  13. quindi la versione aggiornata l'ho creata io :)
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10212268702307048&set=a.10200196302184590.177812.1662966928&type=3&theater

    RispondiElimina