09 mar 2014

Un po' di tutto, si riparte.......!!!!!!


.......Dalla sua stanza da letto si intravede un presepe artigianale, dono del signor Carmelo Porto, un presepista per passione che in occasione delle festività natalizie ha scritto alla redazione comunicando di aver un regalo per Laura. “Ricordo la telefonata in cui appresi che avrebbero consegnato un pacco per me. Non stavo nella pelle. Ancora una volta voglio ringraziare il signor Porto. Ha compiuto un piccolo, grande gesto che allieta molti momenti delle mie giornate. Ho chiesto a mia madre di collocare il presepe su un piano d’appoggio per tutto l’anno. E’ troppo bello per goderne solo in occasione del Natale!". I suoi occhi vispi mi invitano a girarmi in direzione del manufatto per ammirarne la magnificenza. “E’ curato in ogni dettaglio e osservarlo mi mette di buon umore facendomi pensare alla bellezza interiore di quanti mi stanno accanto, in modi diversi, pur non conoscendomi personalmente. Ricevere amore, amicizia, affetto da chi sta condividendo il mio dolore, mi fa sentire meno sola".
tratto dall'articolo di Live sicilia : http://catania.livesicilia.it/2014/02/10/laura-salafia-via-allinstallazione-del-montascale-non-vedo-lora-di-passeggiare-in-via-etnea_280467/

Poche parole inserite in un articolo pubblicate in un quotidiano web, che descrivono attimi di felicita'. 
Adesso che anche questo presepe ha trovato casa, il mio lavoro prosegue con nuovi progetti ed incontri per future mostre. Il 22 Febbraio presso il Comune di Pedara  c'e' stata la consegna degli attestati di partecipazione alla 13° mostra 2013 del presepe con l'assessore Gaetano Petralia. È stato anche un buon motivo per un sano e costruttivo dibattito per le future mostre presepistiche. Si spera che per il 2014 si possa organizzare la 14° mostra in tempi utili, affinchè si riesca a riunire quanti piu' presepisti, affiancati magari da un mercatino artigianale permanente per tutto il periodo natalizio.
Intanto  ho iniziato il primo progetto 2014, pubblico qualche foto del work in progress. Come sempre sullo sfondo  l'Etna,  presente in tutti i miei presepi; anche questa volta sto cercando di ricreare una borgata siciliana, ma in questo periodo sono molto attratto dalle opere  di Ettore Roesler franz, pittore di fine 800, che dedico' una serie di 120 quadri ad acquerello che ritraggono la Roma ormai sparita. In particolar modo, sono i colori ed i particolari da lui utilizzati che mi fanno soffermare a guardare e riguardare ogni suo quadro.  Buona giornata 
Melos







0 commenti:

Posta un commento