18 nov 2017

Cosa ci vedo in 3 fogli di polistirene: un presepe!!!!

Cosa ci vedo in tre fogli di polistirene  da 2 cm? 

Un presepe, si proprio così, quest'anno un presepe da 1,25 m x 62 cm. Grande tanto grande, dimensioni mai utilizzate nei precedenti lavori; dimensioni che mi hanno portato ad un lungo lavoro, tanto complicato e minuzioso. 

L'Ambientazione: i miei lavori sono sempre ambientati nella mia terra, e' sempre presente la mia Etna, il vulcano che sovrasta sulla piana catanese. Quest'anno la scenografia è ambientata sopra una vecchia colata lavica; la rinascita, la costruzione, il ricreare vita  in luoghi dove la stessa e' stata distrutta è l argomento principale in questo progetto. Qui, in un ambiente quasi lunare, piante si sono riprodotte, fiumi hanno creato il loro letto, l uomo ha ricostruito quello che la natura aveva distrutto, ma in particolar modo è ripartita la vita, la nascita, esempio di un nuovo inizio. 

Materiale: Per la costruzione del presepe sono stati utilizzati 3 fogli di polistirene da 2 cm e 2 fogli di compensato. Quest'ultimi sono serviti per lo sfondo e per la base solida del presepe. La pasta di stucco, che nei precedenti lavori mescolavo ai residui di caffè, e' stata mischiata con residui di cenere di pellet. Cambiando l'impasto  in fase di stesura del prodotto ho ottenuto un risultato diverso, molto più realistico. Le strutture create, prima di essere stuccate, sono state lavorare con saldatore a stagno, che mi ha permesso disegnare al meglio le facciate, creando molte imperfezioni.

Nella stesura dello stucco sulla pietra lavica ( sempre fogli di polistirene ) ho provato ad aggiungere all impasto sabbia; granelli di sabbia fina raccolta in spiaggia. Asciugandosi l effetto sulla pietra e' stato molto piu' realistica alternando pezzi di corteccia di pino.

Colorazione: colori acrilici

Personaggi: figure landi 12 cm

Nel prossimo post verra' pubblicata la foto definitiva del presepe 2017 e ultime informazioni su tecniche utilizzate.
Potete trovare tutte le foto a questo link: https://goo.gl/4aFZVL






1 commento:

  1. Ciao Carmelo ... Io rimango sempre affascinata ... I tuoi lavori sono superlativi!! Bravissimo! Aspetto di vedere la foto definitiva del tuo lavoro Un salutone e un sorriso : )

    RispondiElimina